Interfacciamento BMS (Building Management System)

  • Caratteristiche generali

    I BMS (Building Management Systems) sono sistemi per la gestione integrata di tutte le funzioni tecnologiche di un edificio che comprendono sistemi per il controllo accessi, sicurezza, rilevazione incendi, luci, ascensori intelligenti, climatizzazione.
    Con lo sviluppo di questi sistemi sempre più frequentemente ci si trova a dover collegare controlli di aziende diverse che devono quindi utilizzare non solo uno standard elettrico comune, ma anche un linguaggio, o protocollo di comunicazione, comprensibile da tutti. Oggi quindi non è più importante solo la qualità ed affidabilità degli strumenti, ma anche il grado di connettibilità con l'esterno che questi sono in grado di offrire.

    CAREL ha sempre dotato i propri controlli della capacità di colloquiare con altri sistemi e ha costantemente seguito l'evoluzione della tecnologia nel settore delle comunicazioni. Per questo i controlli CAREL possono essere facilmente integrati in un sistema composto da strumenti di costruttori diversi con cui condividono le informazioni
    Ai protocolli "proprietari", sviluppati cioè indipendentemente dalle singole aziende si stanno sostituendo quindi degli standard "super partes" promossi da alcuni organismi internazionali. Non è però ancora emerso uno standard dominante e per questo CAREL offre una ampia gamma di soluzioni add-on (schede seriali) da inserire nello slot BMS di pCO, che permette di connettere i suoi controlli ai principali BMS oggi esistenti. CAREL ha sviluppato la compatibilità con tutti i protocolli che stanno emergendo come standard di fatto nel mondo del HVAC/R e della gestione intelligente degli edifici e che sono utilizzati dai maggiori BMS: LonWorks®, Modbus®, BACnet™, TCP/IP, SNMP, e Konnex.