Umidificatori centrifughi

  • Plus

    • Semplicità: 
      necessita solamente dell'alimentazione a 230 Vac e della linea dell'acqua di rete e scarico;
      il funzionamento è ON/OFF;
    • igienicamente sicuro:
      vaschetta d'acqua piccolissima, solo 
      55 ml;
      ciclo lavaggio ad avvio macchina;
      svuotamento a fine ciclo umidificazione;
      lavaggio anche all'inizio di ogni ciclo di umidificazione (solo con quadri elettrici CAREL);
    • modularità: è possibile comandare 1 o 2.
       
  • Caratteristiche generali

    humiDisk è un piccolo ma robusto umidificatore che utilizza un disco rotante per atomizzare l'acqua e trasformarla in milioni di piccolissime gocce che, spinte da un ventilatore integrato, vengono immesse nell'ambiente dove evaporano umidificando e raffreddando l'aria. 
     
    Bassissimo consumo elettrico
    humiDisk è un sistema di umidificazione semplice, economico e di facile manutenzione, con consumi energetici di soli 220 W per 6,5 kg/h (31 W per il modello da 1,0 kg/h) di capacità.
     
    Igiene garantita
    La vaschetta d'acqua interna all'humiDisk contiene solo 0,055 litri d'acqua che vengono nebulizzati in un tempo pari a soli 30 s per il modello da 6,5 kg/h e 3 minuti per il modello da 1 kg/h. L'acqua quindi rimane nella vaschetta per un tempo breve, cosicché l'umidificatore atomizza sempre acqua fresca, non  stagnante. Questo garantisce le migliori condizioni igieniche. 
     
    Capacità regolabile (solo humiDisk65)
    Il funzionamento dell'humiDisk65  è controllato da una scheda elettronica sulla quale è presente un trimmer che permette di impostare la capacità dell'umidificatore da 1,1 a 6,5 kg/h, per adattarla a tutte le applicazioni.
     
    Cicli di lavaggio automatici  (solo humiDisk65)
    La scheda,  oltre a gestire il normale funzionamento dell'apparecchio, provvede anche ad eseguire un ciclo di lavaggio della vaschetta d'acqua, all'avvio della macchina, e un ciclo di svuotamento al termine della richiesta di umidificazione. In questo modo si evita la stagnazione dell'acqua all'interno della macchina.
     
    Importante: per assicurare un livello di igienicità superiore, solo utilizzando i quadri elettrici di controllo CAREL, l'umidificatore esegue il lavaggio della vaschetta d'acqua anche all'inizio di ogni ciclo di umidificazione.
     
    Acqua da utilizzare
    humiDisk può funzionare sia con acqua di
    linea, potabile di acquedotto, o con acqua trattata. La quantità e la qualità dei minerali disciolti nell'acqua influiscono sulla frequenza delle operazioni di regolare manutenzione e sulla quantità di polvere generata. Per un servizio ottimale si consiglia l'uso di acqua demineralizzata (non addolcita perchè non riduce il contenuto dei minerali disciolti nell'acqua).
    Si suggerisce comunque di seguire le prescrizioni della normativa UNI 8884 "caratteristiche e trattamento dell'acqua dei circuiti di raffreddamento e umidificazione" che prevede acqua con conducibilità <100 μS/cm e durezza totale <5° fH (50 ppm CaCO3). Simili prescrizioni sono anche presenti nelle normative VDI6022, VDI3803.