Sistema ad osmosi inversa

  • Plus

    • facile manutenzione/avviamento: WTS, essendo pre-tarato, consente avviamenti semplici e veloci. La procedura automatica di "flussaggio" allunga la durata delle membrane minimizzandone la manutenzione.
    • risparmio: grazie alla pompa centrifuga pluri stadio WTS è in grado di fornire acqua osmotizzata alla corretta pressione e portata senza la necessità di pompe di rilancio e vasi di espansione.
    • massima igiene: WTS fornisce acqua osmotizzata solo quando l'umidificatore la richiede, evitandone così l'accumulo. L'acqua viene inoltre trattata con il sanificatore a raggi ultra violetti.
  • Caratteristiche generali

    Il sistema di trattamento dell'acqua ad osmosi inversa CAREL è stato studiato per il trattamento dell'acqua destinata all'utilizzo con gli umidificatori humiFog multizone, mc multizone, heaterSteam e gaSteam. Il sistema è abbinabile anche al ChillBooster per raffrescamento evaporativo.

    Alimentato con acqua potabile di acquedotto, genera acqua demineralizzata con caratteristiche fisiche,chimiche, portata e pressione adatte all'alimentazione degli umidificatori.

    Punti di forza di questo prodotto sono la completezza (non serve né il serbatoio di accumulo, né il sistema di rilancio) e le ridotte dimensioni.

    Cos'è l'osmosi inversa?

    È una tecnica in cui l'acqua da depurare viene pompata ad alta pressione e forzata a passare attraverso una membrana semipermeabile caratterizzata da pori con diametro inferiore a 0,001 μm: la maggioranza degli ioni disciolti sono filtrati dalla membrana producendo così un'acqua relativamente pura. La rimozione di minerali, misurata in percentuale di quelli contenuti all'origine, può variare dal 95% al 99% e anche più. Il funzionamento automatico ed il limitato costo di esercizio (energia elettrica richiesta per il pompaggio) stanno estendendo l'uso di questa tecnica. Si noti però che gli apparecchi ad osmosi inversa non sono ideali per il trattamento di acque molto dure e/o con significativi contenuti di inquinanti: in questi casi, per prolungare la vita operativa delle membrane viene praticato un pretrattamento dell'acqua (filtrazione, deferrizzazione, etc).