Unità per gestione centrale frigorifera

CMPRCK*
Unità per gestione centrale frigorifera
Unità per gestione centrale frigorifera Unità per gestione centrale frigorifera
 
  • Caratteristiche generali

    Con i quadri di comando e controllo della serie compresor rack si possono gestire rack con massimo due compressori a bordo, di cui uno da gestire a velocità fissa e l'altro da gestire a scelta tra velocità fissa ed a velocità variabile con inverter. In base al modello poi si possono gestire da 2 a 6 ventilatori trifase per il gruppo condensante; l'intera serie permette di alimentare e gestire anche i ventilatori di estrazione del calore dalla testata dei compressori e le resistenze dei carter olio compressore così da offrire una soluzione generale per la gestione di piccoli gruppi frigoriferi. Le casse di contenimento, di diversa misura in base alla potenza assorbita dai compressori ed al numero di ventilatori condensanti da gestire, sono dotate di una struttura in lamiera d'acciaio di spessore 15/10 verniciata RAL bucciato con piastra di cablaggio in lamiera d'acciaio zincato di spessore 20/10, porta con apertura reversibile con due chiusure di sicurezza e guarnizione a colata continua, piastra di ingresso cavi posta sul fondo della cassa adeguatamente dimensionata. A richiesta è possibile fornire il quadro elettrico provvisto di pressacavi di taglia adeguata per ingresso cavi. Ogni cassa è dotata del proprio kit di installazione a parete con fori già predisposti sulla schiena. Il sezionamento elettrico generale del quadro è posizionato sulla porta interna, a controllo frontale tramite maniglia rotativa; allo stesso modo l'interfaccia utente è posta sulla porta interna, insieme ai selettori ed alle luci di segnalazione degli stati di marcia ed allarme. Gli schemi elettrici sono redatti per gestire la catena di sicurezze standard legate ai compressori ed ai pressostati. A richiesta è possibile fornire il quadro dimensionato per la gestione di potenze diverse dei compressori e dei ventilatori dei condensatori.