Dispositivi di controllo elettronici

I dispositivi di controllo elettronici si basano su una tecnologia che acquisisce una serie completa di informazioni dalle unità o dai sistemi in generale (temperatura, pressione, consumo energetico, occupazione, ecc.), elaborandole sulla base della logica del sistema e non della singola unità, in modo da garantire un controllo ottimale di tutti i componenti.
In questo modo, sono in grado di risparmiare notevoli quantità di energia.

Per quanto riguarda la refrigerazione, il riconoscimento delle condizioni di carico ridotto (ad esempio, il funzionamento notturno) permette un risparmio di energia fino al 30% %, grazie alla regolazione della temperatura di esercizio o allo spegnimento automatico delle luci o delle ventole. La comunicazione via cavo dei dati tra i dispositivi di controllo su unità diverse, come le vetrine refrigerate, le centrali frigorifere e gli impianti di climatizzazione all’interno di un supermercato, permette di ridurre i picchi di consumo, evitando l’attivazione simultanea di carichi elettrici eccessivi, e di ridurre i consumi energetici generando solo il “raffreddamento” strettamente necessario.

In termini di climatizzazione, la possibilità di coordinare l’attivazione di una serie di unità di condizionamento operanti nella stessa area evita eventuali sprechi a carico parziale, ossia quando è previsto il funzionamento a pieno carico di solo una o due unità. L’integrazione di tutti i componenti del circuito frigorifero sotto la stessa logica di comando può aumentarne l’efficienza fino al 10-15%, permettendo alle unità di funzionare oltre le condizioni di progettazione per periodi limitati e controllati, senza problemi in termini di affidabilità e interruzioni.

L’affidabilità garantita dall’uso di dispositivi elettronici per la misurazione di tutti i valori relativi a temperatura e pressione, stato di funzionamento dell’unità o anomalie aumenta sia gli intervalli di esercizio che la vita utile del sistema.

Prodotti correlati

c.pCO sistema
pCO sistema

 


Hai bisogno di maggiori informazioni?KNOWLEDGE CENTER