Red packaging for a Green future

L’efficienza è l’elemento chiave delle soluzioni CAREL: è al tempo stesso méta e metodo. CAREL intende l’efficienza non solo come risparmio energetico, ma anche come valore aggiunto per il business dei clienti, in termini di precisione e attenzione per le risorse. Per questo è stato sviluppato un progetto con i fornitori di materiale di imballaggio per realizzare degli imballi green certificati.

I nuovi imballi green rientrano in un insieme di azioni volte a efficientare le soluzioni CAREL a 360° definendo un continuum tra contenuto e contenitore. È così che molti imballi in plastica sono stati sostituiti da scatole di cartone certificato. Parallelamente è in atto uno studio per la diminuzione delle dimensioni degli imballi al fine di evitare ogni spreco.

Insieme ai fornitori è stata studiata una soluzione che consente di avere imballi sicuri e resistenti, ma rispettosi dell’ambiente. In quest’ottica, sono state realizzate nuove confezioni colorate con colore a base acquosa, privo di vernici acriliche e che utilizzano colle ad amido al posto di colle viniliche.

In particolare, i colori rosso e bianco dei nuovi imballi CAREL sono garantiti secondo il GREENGUARD Certification Program che certifica che i prodotti per interni rispettino i limiti di emissioni chimiche stabiliti. In questo modo CAREL contribuisce alla creazione di ambienti più sani per i propri collaboratori e per i clienti.

Il progetto è partito con un pilota in Headquarters ma è in programma l’estensione agli altri stabilimenti produttivi per arrivare a sostituire tutti gli imballi del Gruppo.

CAREL prosegue con l’impegno di ridurre la quota di rifiuti totali generati dall’attività produttiva ed in particolare con quanto attiene ai rifiuti misti legati al packaging. Sono stati definiti opportuni indicatori rapportati alla produzione complessiva.